Thai Massage



Come le origini del popolo Thailandese, la storia del massaggio tradizionale Thai è intricato.
.In prossimità della Cina e per via della sua posizione su una delle principali rotte commerciali dell' India la Thailandia era il crocevia di antiche rotte migratorie e per questo influenzata da diverse civiltà, colture e religioni, in particolare il Buddismo.
E dall' India si crede sia arrivato, ben 2500 anni fa,
Jivaka Bhaccha anche noto come Shiuago Komaraj  fondatore del massaggio Thai.
Medico, profondo conoscitore dei rimedi erboristici
amico del medico di Buddha e medico personale di Magadha Re Bambisara, Shiuago affiancò alle sue conoscenze tecniche di pressione, allungamento e manipolazioni creando quello che poi si sarebbe tramandato di generazione in generazione come il Massaggio Tradizionale Thai.
Ancora oggi è rispettato e onorato come il padre della medicina e al fine di celebrarlo prima di ogni massaggio si recita una preghiera nella lingua Pali chiamata Wai Khru.
Bhaccha immaginava l'uomo come un insieme di linee energetiche invisibili e ne disegnava i punti di pressioni utili al suo funzionamento. Agendo su questi canali energetici  chiamati Sen con mani , piedi gomiti e ogni parte del corpo necessaria per attuare una giusta pressione è possibile rilassare la muscolatura alleviare il dolore e  diminuire la "presa" delle malattie sui vari organi.